Navigazione veloce

Funzioni Strumentali

I docenti incaricati di Funzione Strumentali, si occupano di quei particolari settori dell’organizzazione scolastica per i quali si rende necessario razionalizzare e ampliare le risorse, monitorare la qualità dei servizi e favorire formazione e innovazione.
I docenti F.S. vengono designati dal Collegio dei docenti in base alle loro competenze, esperienze professionali o capacità relazionali. La loro azione può essere indirizzata su cinque aree di intervento:
 Le aree vengono articolate da ogni Istituto scolastico a partire dalle indicazioni contenute nelle norme contrattuali, in base alle proprie necessità e secondo quanto stabilito nel proprio Piano dell’Offerta Formativa.

FIGURE AREA  E DOCENTI AMBITI

1

PTOF – Gestione del piano dell’offerta formativa 
a.s.2019/22    DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 

  FORNARO GIUSEPPINA             

  1. Coordinamento delle attività del PTOF e della progettazione curricolare, attraverso la cooperazione con le altre FFSS, con i Dipartimenti e i Consigli di classe;
  2. Aggiornamento del PTOF per l’a. s. 2018-19;
  3. Elaborazione del PTOF triennio 2019-2022 in collaborazione con il NIV e tutte le FFSS;
  4. Coordinamento dei coordinatori di classe/interclasse/intersezione negli incontri programmati dal Piano delle attività per l’attuazione del curricolo verticale;
  5. Raccolta dei materiali nel formato adeguato alla pubblicazione sul sito web;
  6. Coordinamento delle attività di continuità nell’ottica del curricolo verticale;
  7. Monitoraggio e valutazione di tutte le attività incluse nel PTOF;
  8. Aggiornamento e/o predisposizione, in collaborazione con il DS, i docenti collaboratorI e con le altre FFSS dei Regolamenti, della Carta dei servizi, dell’ Organigramma, del Funzionigramma e di tutti gli altri documenti funzionali al miglioramento dell’organizzazione scolastica (modelli per le Progettazioni      educativo-didattiche, Relazioni finali, Verbali …)

 

2

Autovalutazione e valutazione interna ed esterna; progettazione

 

DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA        

 MAZZARIELLO PASQUALINA

1) Coordinamento delle attività di valutazione e autovalutazione di Istituto e di  quelle connesse alla  valutazione esterna, con particolare riferimento alle prove  INVALSI;

2) Coordinamento delle attività connesse al Rapporto di valutazione e al Piano di Miglioramento, con la cooperazione del NIV e delle altre Funzioni Strumentali;

3)Raccolta delle indicazioni, indirizzi e suggerimenti per approntare strumenti di autovalutazione del sistema scolastico; 

4)Predisposizione del RAV , in collaborazione con le altre FFSS, docenti a supporto   con il NIV;

5)Rilevazione e tabulazione dati sull’autovalutazione di Istituto (DOCENTI, ATA,  GENITORI, ALUNNI)

6) Rilevazione e tabulazione dati relativi alla valutazione esterna. Diffusione dei  dati;

7)  Progettualità d’istituto in collaborazione con la FS area 4

3

Formazione e valorizzazione
delle risorse umane e supporto alla funzione
docente            

  DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO     

 GIORDANO MARIA ELVIRA

1)Analisi dei bisogni formativi del personale scolastico e gestione del piano di   formazione e aggiornamento;    2)Predisposizione del Piano di formazione dei docenti ed implementazione della    specifica   sezione del PTOF, in collaborazione con la FS area 4

3) Coordinamento corsi di formazione Rete di scopo – Ambito

4)Raccolta e disseminazione di buone prassi educative e didattiche;

5)Promozione di azioni volte a favorire l’inserimento dei nuovi docenti;

6)Sostegno al lavoro dei docenti nella produzione di materiali didattici e di documentazione

   educativa;

7)Controllo sistematico dell’efficacia dell’azione educativa e della realizzazione degli  obiettivi  previsti dal PTOF, con riferimento alla valutazione, in collaborazione con le altre  Funzioni  Strumentali 

4

PROGETTUALITÀ ED AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA

 DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

   ESPOSITO PASQUALE

1)Coordinamento progetti in essere e/o di futura approvazione.2.Predisposizione del Piano di formazione dei docenti ed implementazione della specifica sezione del PTOF, in collaborazione con la FS area 3

3.Cura della Progettualità d’istituto, dei Fondi MIUR e dell’Ambito 19 in collaborazione con le FFSS area 2 e area 3

4.Coordinamento dei progetti relativi ai Fondi Regionali (Scuola Viva, POR Campania…)

5.Organizzazione dei Fondi Comunitari (PON FSE e FESR)

6.Redazione della specifica sezione del PTOF afferente l’Ampliamento dell’offerta formativa

6.Monitoraggio, Pubblicizzazione dei progetti e disseminazione degli esiti

7.Archiviazione e cura dei materiali afferenti ogni singolo progetto e per ogni tipologia progettuale

5

ACCOGLIENZA, CONTINUITÀ E ORIENTAMENTO – RAPPORTI CON IL TERRITORIO

 DOCENTE SCUOLA PRIMARIA

NAPOLITANO MAURIZIO

  1. Coordinamento di tutte le attività connesse alla valutazione esterna, con particolare riferimento alle proveINVALSI (in stretta collaborazione con l’area della FS 2)
  2. Progettazione attività di accoglienza;
  3. Accoglienza degli alunni in ingresso attraverso specifiche progettazioni;
  4. Coordinamento delle attività che promuovono la continuità dei percorsi scolastici: orientamento in entrata, in itinere e in uscita, anche attraverso la diffusione della cultura del curricolo verticale/orientativo;
  1. Coordinamento delle attività finalizzate all’orientamento personale e scolastico degli allievi;
  2. Coordinamento delle attività compensative, di integrazione, di recupero e potenziamento; gestione alunni;
  3. Monitoraggio degli esiti a distanza e trasferimento dati alla FS AREA 2 in fase di predisposizione     RAV
  1. Gestione dei rapporti tra scuola e famiglia e promozione di partecipazione e collaborazione attiva

6

DISAGIO SOCIO- PSICHICO, INCLUSIONE SOCIALE E PREVENZIONE DELLA DISPERSIONE

 DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

SORRIENTO FRANCESCO

1.Promozione dei processi di inclusione scolastica e sociale attraverso il concorso di una pluralità di soggetti pubblici e privati operanti sul territorio;

  1. Supporto ai genitori in ordine alle strategie di inserimento scolastico;
  2. Cura della documentazione degli alunni diversamente abili e successiva archiviazione;
  3. Monitoraggio dell’inserimento degli alunni diversamente abili e della funzionalità della programmazione dei docenti di sostegno;
  4. Collaborazione alla redazione del Piano Annuale per l’Inclusione con il DS e le altre componenti del GLI;
  5. Predisposizione e partecipazione agli incontri GLI;
  6. Coordinamento attività di screening;
  7. Tenuta dei sussidi didattici degli alunni H;
  8. Promozione e diffusione di strategie educative e didattiche finalizzate allo sviluppo delle potenzialità di ciascuno nel rispetto del diritto all’autodeterminazione, nella prospettiva della migliore qualità di vita (in collaborazione con le     altre Funzioni strumentali);
  1. Rilevazione dei bisogni formativi del personale in materia di inclusione e proposta di percorsi di formazione sugli aspetti pedagogico-didattici e/o organizzativi dell’integrazione scolastica;
  1. Ripartizione delle ore degli insegnanti di sostegno e gestione degli operatori addetti all’assistenza specialistica, in   raccordo con il Dirigente Scolastico;
  1. Promozione di attività di sensibilizzazione e di riflessione didattico-pedagogica per coinvolgere e impegnare l’intera    comunità scolastica nel processo di inclusione;
  1. Proposta di acquisto di sussidi didattici a supporto del lavoro degli insegnanti e per la promozione dell’autonomia,   della comunicazione e dell’attività di apprendimento degli studenti;
  1. Sostegno ai docenti nell’adeguamento dei processi di insegnamento e apprendimento ai bisogni formativi di ciascun allievo nel lavoro d’aula e nelle altre formazioni educative;
  1. Predisposizione di documentazione e modelli a supporto della stesura del PDP per alunni con BES.